[Salta al contenuto]

Programma LacMus Festival 2024



Come ogni anno, anche l’edizione 2024 di LacMus Festival unisce due elementi: un filo conduttore tematico, che fa capolino qua e là nel programma, e alcuni omaggi a musicisti nell’occasione di una ricorrenza. Il filo conduttore è la Belle époque, un’epoca che, a ripensarci oggi, merita per intero il nome con cui è ricordata. In quegli anni l’Europa visse infatti una condizione di relativo equilibrio politico, che assicurò qualche decennio di pace e prosperità. Naturalmente l’una e l’altra furono rese possibili dal trionfante colonialismo, che garantiva merci a basso costo importate dal resto del mondo, ormai soggiogato o in attesa di esserlo. Ma di certo quella condizione di pace e prosperità trova il suo equivalente musicale nella tranquilla dimensione borghese di tanta produzione del tempo, che non si segnala per gesti eroici o visioni grandiose: vi prevalgono l’intimità, i sentimenti privati, i piccoli eventi quotidiani, combinati con la fascinazione per il progresso, l’ansia del “nuovo” che inizia a diffondersi insieme alla luce elettrica e al telefono, sotto forma di arditezze armoniche e timbriche. Perfino l’afflusso di beni coloniali trova il suo equivalente in musica, in quei blandi riferimenti esotici, fatti di ancheggiamenti orientali, cineserie e ritmi sincopati, che all’epoca apparivano affascinanti finestre su mondi lontani, e che oggi ci attraggono ancora ma per il motivo opposto: la loro ingenuità disarmante.

Le ricorrenze del 2024 sono numerose. Quella che trova più spazio nel cartellone di LacMus è il centenario dalla scomparsa di Gabriel Fauré, sorta di padre nobile della Belle époque, maestro di Ravel e inquieto anticipatore dell’instabilità tonale che nella musica europea dopo di lui sarebbe dilagata fino a diventare un terremoto devastatore di tutte le certezze. Nello stesso 1924 si spegneva anche Giacomo Puccini, che non ha bisogno di aspettare festeggiamenti speciali, visto che lo si ascolta ogni anno in tutto il mondo. Questa però può essere l’occasione per scoprire qualche sua rarità, che lo colloca in pieno nel clima di quell’epoca. Un’altra scadenza, meno nota, è il centocinquantesimo dalla nascita di Reynaldo Hahn, compositore franco-venezuelano che partecipò in pieno alla temperie fin de siècle, fu considerato a suo tempo nella stessa schiera di Debussy e Ravel, ma fu poi dimenticato in fretta nel secondo dopoguerra, negli anni furiosi dell’avanguardia, e può forse essere ripreso in considerazione oggi con giudizi più equilibrati.  Un esatto coetaneo di Hahn è poi Arnold Schönberg, le cui liriche giovanili sono quanto di più Belle époque si possa immaginare; e un altro ancora è l’inglese Gustav Holst, i cui Planets non hanno mai smesso di orbitare nel repertorio sinfonico, mentre sul resto della sua produzione è sceso l’oblio.

Infine, un singolo brano in programma ci ricorda il centenario della nascita di Luigi Nono: e il caso ha voluto che la pagina prescelta, Sofferte onde serene, fosse stata scritta per Maurizio Pollini, che ci ha lasciati proprio mentre stavamo approntando il cartellone. L’ascolto di questo capolavoro sarà dunque l’occasione per ricordare entrambi.

Info per acquistare i Biglietti

Cliccando su ogni singolo concerto si troverà il link diretto per l’acquisto biglietti di quel concerto.

Per tutte le informazioni sulla vendita biglietti vai alla pagina dedicata.

LacMus Festival collabora con diversi enti e istituzioni e con essi ha stretto alcune convenzioni che danno diritto a tariffe agevolate sull’acquisto dei biglietti. Scopri le convenzioni

Sofferte onde serene
Villa del Balbianello
Mar 09 Lug 2024 ore 20:30

LOGGIA Intero: € 65,00 + commissioni / GIARDINO Intero: € 35,00 + commissioni

Sofferte onde serene
Contemplazione a San Benedetto
Abbazia di San Benedetto in Val Perlana
Gio 11 Lug 2024 ore 11:30

CONCERTO GRATUITO senza prenotazione

Contemplazione a San Benedetto
Young Stars at the Balbianello
Villa del Balbianello
Gio 11 Lug 2024 ore 20:30

LOGGIA Intero: € 65,00 + commissioni / GIARDINO Intero: € 35,00 + commissioni

Young Stars at the Balbianello
Hommage à Gabriel Fauré
Villa Carlotta
Ven 12 Lug 2024 ore 20:30

Intero: € 45,00 + commissioni

Hommage à Gabriel Fauré
Auguri Giacomo!
Villa Melzi d'Eril
Sab 13 Lug 2024 ore 20:30

Intero: € 50,00 + commissioni

Auguri Giacomo!
Musical Greenway
Greenway del Lago di Como
Dom 14 Lug 2024 ore 17:30

Passeggiata musicale lungo un tratto della Greenway del Lago di Como

Intero: € 35,00 + commissioni

Musical Greenway
Vive les amateurs!
Piazzetta Brenna
Dom 14 Lug 2024 ore 20:30

In collaborazione con PianoLink

Intero: € 10,00 + commissioni

Vive les amateurs!
Notturni in riva al lago
Piazzetta Brenna
Dom 14 Lug 2024 ore 23:00

In collaborazione con PianoLink

Incluso nel biglietto del concerto Vive les amateurs!

Notturni in riva al lago
Barcarole
Museo Barca Lariana
Lun 15 Lug 2024 ore 18:00

Intero: € 40,00 + commissioni

Barcarole
Musical Meditations at the Sanctuary
Santuario della Beata Vergine del Soccorso
Mar 16 Lug 2024 ore 18:30

CONCERTO GRATUITO - Prenotazione obbligatoria

Musical Meditations at the Sanctuary
Fontane e pini a Villa Carlotta
Villa Carlotta
Mer 17 Lug 2024 ore 20:30

Intero: € 45,00 + commissioni

Fontane e pini a Villa Carlotta
Paganini a Castello Durini
Castello Durini
Gio 18 Lug 2024 ore 20:30

In collaborazione con il concorso internazionale di violino “Premio Paganini”

Intero: € 60,00 + commissioni

Paganini a Castello Durini
Un mondo di melodie dalla Belle Époque
Villa del Balbianello
Ven 19 Lug 2024 ore 20:30

LOGGIA Intero: € 65,00 + commissioni / GIARDINO Intero: € 35,00 + commissioni

Un mondo di melodie dalla Belle Époque
Danze a otto mani
Parco Teresio Olivelli
Sab 20 Lug 2024 ore 21:00

Intero: € 35,00 + commissioni

Danze a otto mani
Risveglio musicale all’alba
Giardini a lago nel Parco di Mezzegra
Dom 21 Lug 2024 ore 06:00

Intero: € 35,00 + commissioni

Risveglio musicale all’alba
La Belle Époque
Grand Hotel Tremezzo
Dom 21 Lug 2024 ore 19:00

Intero: € 55,00 + commissioni

La Belle Époque